LASTRAME IRREGOLARE

Il lastrame detto anche impropriamente palladiana, mosaico, opera incerta è usato per la formazione di pavimentazioni esterne ( marciapiedi, cortili, vialetti, giardini ) e di rivestimenti ( muri stradali e di edifici, terrazze). Esso è costituito da lastre di forma irregolare distinte in vari tipi in base al loro spessore ed alle loro dimensioni. La faccia superiore sarà piano naturale senza eccessiva rugosità o variazioni di piano, ed i bordi a spacco irregolare. 


lastrame di porfido normale

SPESSORE NORMALE


Di gran lunga il prodotto più usato, è adatto per le pavimentazioni di qualsiasi superficie. La diagonale minima delle lastre di questo tipo è di cm. 20 (media cm. 30). Lo spessore varia dai 2 ai 5 cm. Il peso misurato in opera, calcolando fughe non superiori ai 2,5, è di circa KG 85/mq. E' confezionato quasi sempre in palette di circa 1 mc, pesanti t 1,5/1,7 legate tramite nylon termoretraibile, talora alla rinfusa.

SPESSORE SOTTILE


Adatto per rivestimenti e per la pavimentazione di terrazzi, marciapiedi ecc. La diagonale minima di queste lastre è di circa cm. 20 (media cm. 30). Lo spessore varia da 1 a 3,5 cm. Il peso misurato in opera, calcolando fughe non superiori a 2,5 cm. è di circa KG 60/mq. E' confezionato esclusivamente su palette di circa 1 mc, pesanti t 1,5 circa e legate da nylon termoretraibile.


lastrame gigante

SPESSORE NORMALE

Usato per qualsiasi tipo di pavimentazione, anche trafficata (in questo caso la posa dovrà essere particolarmente accurata) può anche essere posato, ad esempio nei giardini, solo su terra a giunti larghi riempiti di terra, su cui spunterà l'erba. La diagonale media delle lastre è di circa 50 cm. Lo spessore può variare da 3 a 7 cm. Il peso misurato in opera calcolando fughe non superiori a 3,5 cm. è di circa Kg. 100/mq. E' confezionato esclusivamente su palette di circa 1,2 mc, pesanti t. 1,5/1,8 cadauna, legate da regge e/o nylon termoretraibile.


SPESSORE SOTTILE


Questo prodotto viene usato per pavimentazioni non a traffico pesante e per rivestimenti. La diagonale media delle lastre è di circa 45 cm. Lo spessore varia dai 2 ai 4 cm; Il peso misurato in opera, calcolando fughe non superiori ai 3 cm. è di circa Kg. 75/mq. E' confezionato esclusivamente su palette di circa Kg. 1,2 mc del peso di circa t. 1,5 cadauna, legate da nylon termoretraibile.


Share by: